Pedibus

ANDIAMO A SCUOLA CON GLI AMICI

PEDIBUS A MILANO

Il pedibus è un autobus di bimbi che vanno a scuola insieme: funziona come un scuolabus, con il capolinea e le fermate in cui ci si incontra all’ora stabilita, ma sono i piedi a farlo andare avanti! Uno o più genitori guidano il gruppo e i bambini, in sicurezza, chiacchierano, fanno movimento e non inquinano. MeglioMilano segue il progetto Pedibus dal 1998, operando sulla sensibilizzazione all’importanza della mobilità sostenibile, dell’autonomia dei bambini e del movimento. Ha collaborato negli anni con vari Istituti, coinvolgendo le diverse componenti scolastiche: dalla dirigenza agli insegnanti, dalle famiglie ai bambini stessi.

Dal 2007, in sinergia con il Comune, Assessorato Famiglia, Scuola e Politiche Sociali e grazie ai fondi della legge 285/97, il progetto è stato proposto sull’intero territorio cittadino: dopo una fase di sperimentazione che ha permesso di definire le azioni necessarie all’attivazione di Pedibus e di creare la rete di collaborazione indispensabile alla buona riuscita del progetto, si è oggi nella fase di implementazione e concretizzazione degli obiettivi, festeggiata insieme a circa 400 bambini nella giornata Pedibus del 29/10/2010 a Lido di Milano. In questa annualità sono circa 40 le scuole aderenti e qualche migliaio i bambini coinvolti nelle varie attività, didattiche e di Pedibus.

Il Comune di Milano ha attivato un tavolo tecnico composto da referenti dei vari Settori che operano per la messa in sicurezza dei percorsi e la posa dei cartelli di fermata; un pedagogista effettua laboratori didattici e di sensibilizzazione nelle scuole, rivolti a genitori, insegnanti e bambini; la Feltrinelli KIDZ, che aderisce al progetto come partner, organizza nelle scuole incontri con autori di libri per l’infanzia e ha lanciato un gioco, il Pedibook, che premierà le scuole più virtuose con dei buoni libro; dà inoltre spazio nelle sue librerie ad incontri sull’educazione stradale tenuti dalla Polizia Locale.

MeglioMilano oltre a coordinare le attività su vari livelli di complessità, dalle indagini sulla mobilità, agli incontri di sensibilizzazione con genitori e insegnanti, dal sostegno alla didattica, ai sopralluoghi, alla comunicazione, opera, insieme all’associazione Camina, come Ufficio Pedibus cittadino, con sede in Corso Venezia, 43. Tel. 02 76020589
pedibus@meglio.milano.it
www.pedibus-milano.it


GLI INIZI:

A SCUOLA A PIEDI • CHI CAMMINA NON INQUINA

Il progetto “A scuola a piedi – Chi cammina non inquina”, è stato realizzato da MeglioMilano col Comune di Milano, Assessorato Ambiente ed Energia. Pensato per contribuire alla diminuzione del traffico urbano, offre alle famiglie una modalità alternativa all’uso dell’auto per accompagnare i figli a scuola in maniera sicura.

Si è rivolto a genitori ed insegnanti anche per migliorare la sicurezza nei quartieri, aiutare i ragazzi a costruire una propria autonomia nel territorio e ad avere uno stile di vita più attiva. Collaborando con nove istituti-pilota sul territorio urbano, MeglioMilano ha definito i percorsi maggiormente utilizzati dagli alunni per recarsi a scuola e lungo questi ha identificato dei punti di ritrovo presso i quali i genitori hanno accompagnato i bambini, a piedi, all’orario prestabilito. Il gruppo così formato incontrava il volontario (nonno o genitore) incaricato di accompagnarli a scuola in sicurezza, trovando lungo la strada altri bimbi in successivi punti di ritrovo.

Tutti indossavano un cappellino blu e un braccialino giallo fluorescente per essere riconoscibili e di riconoscere, a propria volta, altri bambini e volontari sulla strada.
Sono stati coinvolti nell’iniziativa gli abitanti del quartiere, i Vigili e i negozianti lungo il percorso, indicati ai bambini come persone amiche alle quali potersi rivolgere per un saluto, un sorriso o qualunque tipo di necessità.
Realizzato nell’anno scolastico 2005 – 2006, il progetto ha visto il coinvolgimento di oltre trecento bambini e sessanta volontari, con un gradimento e un successo dell’iniziativa nel 99% degli intervistati.